Regolamento Musici

REGOLAMENTO MUSICI

 Norme Generali di base – Premessa

Lo scopo del presente regolamento è quello di valorizzare i gruppi musici delle contrade, di stimolare l'aggregazione dei ragazzi all'interno di ogni contrada per tramandare nel tempo la tradizione dei musici nel corteo storico di Amelia.

I gruppi musici delle Contrade che sono tenuti a rispettare il presente regolamento  sono (in ordine alfabetico):

  • Contrada Collis (verde e blu);
  • Contrada Crux Burgi (rosso e blu);
  • Contrada Platea (bianco e blu);
  • Contrada Posterola (giallo e rosso);
  • Contrada Vallis (giallo e blu).

Il presente regolamento ha validità triennale a partire dalla data di sottoscrizione e scadrà, a prescindere dalla data di stipula, il 30 settembre di ogni triennio. Eccezionalmente, comprovando e giustificando per iscritto la necessità di modifica, sarà possibile trattare nuovamente parte del presente regolamento qualora la totalità dei responsabili musici delle contrade ed il responsabile del settore Coreografico dell'Ente Palio dei Colombi (de seguito E.P.C.) siano d'accordo.

Il numero dei musici che potrà essere schierato dai gruppi, e le uscite degli stessi durante l'anno, sarà regolamentato esclusivamente dalla Commissione Coreografica dell'E.P.C.. Questo numero non potrà mai essere inferiore alle 4 unità e non potrà mai essere superiore alle 20 unità.

In linea generale, ma non esclusiva, le manifestazioni ricorrenti a cui prenderanno parte  i gruppi sono le seguenti:

  • Elezione degli Anziani
  • Esibizione/gara musici
  • Investitura del cavallo, cavaliere e balestriere
  • Arrivo e giuramento del Podestà
  • Palio dei Colombi

Sanzioni:

I gruppi musici hanno l'obbligo di rispettare il presente regolamento e dovranno garantire la presenza (se del caso) a tutte le uscite proposte dall'E.P.C. nei modi e nei termini propostigli.

In caso di inosservanza di quanto qui scritto il gruppo “mancante” oltre ad essere escluso dal premio musici di seguito descritto, avrà una sanzione economica nella misura di euro 300,00 da versare tramite la propria contrada direttamente all'E.P.C. entro 60 (sessanta) giorni dall'inosservanza e comunque entro e non oltre il 30 settembre dell'anno in cui si è rilevata la contestazione.

Il presente documento è composto e si articola in tre distinti regolamenti:

  • Norme generali di base
  • Regolamento Premio Musici
  • Regolamento Esibizione Musici

Amelia, 10 maggio 2018

 

Regolamento

Premio Musici

 

Articolo 1 – Potrà partecipare al premio musici ogni gruppo che si sia attenuto al regolamento base sopra descritto. In ogni caso la non partecipazione al concorso, solamente a seguito delle inosservanze rilevate descritte nelle “norme generali di base”, non potrà in alcun modo dare la facoltà ad uno o più gruppi di non rispettare il seguente regolamento;

Articolo 2 – Ogni gruppo musici descritto in premessa, è obbligato a presentare la lista dei partecipanti che compongono il gruppo al massimo entro 7 giorni antecedenti al corteo storico della manifestazione “arrivo e giuramento del Podestà”. Le schede verranno fornite dalla Commissione Coreografica dell'E.P.C. e saranno riconsegnate nei termini sopra descritti al Responsabile della Commissione;

Articolo 3 – I gruppi musici saranno giudicati solo per la sfilata della manifestazione “arrivo e giuramento del Podestà”;

Articolo 4 – Ogni gruppo potrà schierare un massimo di 15 musici (salvo modifiche stabilite dalla Commissione Coreografica dell'E.P.C.). A maggior chiarimento e precisazione, deve intendersi “musico” qualsiasi costumante presente nella sfilata che possiede uno strumento musicale, anche se non suonato;

Articolo 5 – Gli elementi che comporranno il gruppo durante la valutazione del premio dovranno avere un età di almeno 15 anni di millesimo;

Articolo 6 – I giudici (minimo 2) saranno scelti dall'E.P.C. secondo i seguenti criteri:

  1. Esperienza e conoscenza comprovata in campo musicale
  2. Esperienza e conoscenza comprovata nel campo Coreografico

La composizione della giuria rimarrà segreta fino alla fine della manifestazione;

Articolo 7 – I giudici saranno chiamati per giudicare il corteggio dei gruppi musici delle 5 contrade in base alle schede di valutazione fornite dall'E.P.C. (punteggio da 1 a 10) sui seguenti parametri:

  1. Storicità e cura degli strumenti musicali e dei costumi
  2. Esecuzione dei brani
  3. Esecuzione del passo di marcia
  4. Aspetto coreografico sia dei movimenti che degli allineamenti
  5. Comportamento e presenza scenica del gruppo

Articolo 8 – Le valutazioni devono essere esaustive, dettagliate e giustificabili.

Articolo 9 - Per la sola valutazione del punto 2. “Esecuzione dei brani” dell'art. 7, i giudici dovranno distinguere la valutazione dei fiati e dei tamburi dando due voti separati;

Articolo 10 – Nel caso in cui più gruppi dovessero trovarsi a parità di punteggio (esclusivamente per decretare il vincitore), la classifica finale sarà determinata dal miglior punteggio ottenuto secondo l'ordine indicato nel precedente art. 7;

Articolo 11 – A ciascun giurato sarà consegnata la scheda di valutazione allegata al presente regolamento sulla quale dovrà trascrivere il punteggio numerico da 1 a 10 senza decimali, senza correzioni e dovranno essere obbligatoriamente compilate in stampatello (o scritte al computer) negli appositi spazi;

Articolo 12 – Le schede, compilate come descritto nel precedente articolo, saranno riconsegnate al Presidente dell'E.P.C. o al Responsabile della Commissione Coreografica dell’Ente e potranno essere ritirate dai gruppi partecipanti non appena proclamata pubblicamente la classifica finale;

Articolo 13 – Al gruppo vincitore verrà consegnato “Lo Stendardo della Vittoria” che rimarrà in custodia alla contrada vincitrice fino alla manifestazione dell'anno successivo, e che dovrà essere riconsegnato all'E.P.C. in occasione della stessa.

Amelia, 10 maggio 2018

 

Regolamento

Esibizione Musici

 

La gara verrà svolta dai 5 gruppi musici delle Contrade precedentemente descritte. La manifestazione verrà svolta all'interno del programma della festa dell'E.P.C.. Il giorno, il luogo e l'ora dell'esibizione verrà ufficializzata sempre e comunque dalla Commissione Coreografica dell'E.P.C. in tempi congrui per far si che ogni gruppo possa prepararsi alla sfida (comunque entro e non oltre il 30 aprile).

Ogni partecipante di ciascun gruppo musici è tenuto a conoscere e rispettare il presente regolamento, e qualsiasi irregolarità riscontrata durante la gara verrà sanzionata con delle penalità.

Giudice

Ogni giudice è tenuto a conoscere il presente regolamento e a farlo rispettare in ogni sua parte nella piena imparzialità ed equità. I giudici saranno nominati dall'E.P.C.. La giuria sarà composta da n° 3 giudici competenti, di cui uno valuterà la parte musicale dei Tamburi, uno valuterà la parte musicale dei Fiati e uno valuterà la parte Coreografica.

Numero partecipanti

Il numero massimo di partecipanti per ciascun gruppo non deve superare i 20 elementi tra tamburi, fiati e gonfalone.

Area Pre-gara

I gruppi musici dovranno attendere il proprio turno per l’esibizione in un’apposita area chiamata “area pre-gara” dove potranno stazionare fino al loro turno.

Area Gara

Il campo di gara è 15 metri di lunghezza per 15 metri di larghezza.

Ordine di entrata

L’ordine di entrata in campo e di esibizione sarà deciso tramite sorteggio la sera stessa della gara.

Esibizione

Ogni gruppo musici avrà a disposizione un massimo di 10 minuti per la propria esibizione. E’ prevista la partenza del cronometro appena viene superata la linea di campo, mentre la fine dell’esibizione avverrà all’ultimo suono emesso dai musici.

Durante il tempo a disposizione, ogni gruppo potrà eseguire quello che riterrà più opportuno per assicurarsi la vittoria.

La gara è a livello folcloristico, dunque non verrà valutata la storicità degli strumenti (Strumenti ammessi: Tamburi a tiranteria a corda o meccanica – come Fiati, le coulisse, le tubicine e/o le chiarine con 1, 2, o 3 pistoni).

Valutazione

Il gruppo vincitore della gara verrà premiato al termine della stessa in base ad un giudizio musicale e coreografico. Ogni giudice assegnerà la votazione sui seguenti parametri e metri di giudizio:

  • Valutazione musicale Tamburi: Esecuzione (punteggio da 1 a 5)

                                                         Scelta del brano (punteggio da 1 a 5)

  • Valutazione musicale Fiati: Esecuzione (punteggio da 1 a 5)

                                                         Scelta del brano (punteggio da 1 a 5)

  • Valutazione coreografia: Esecuzione (punteggio da 1 a 5)

                                                         Scelta della coreografia (punteggio da 1 a 5)

Il punteggio massimo cumulabile sarà di 10 punti a giudice (vale il 0,5 punto, esempio 3,5 / 4,5). I giudici compileranno una scheda, dove indicheranno i punteggi da loro assegnati e avranno 5 minuti al termine di ogni esibizione per esprimere il loro giudizio scritto. Le schede compilate non potranno essere modificate in seguito, i giudici potranno discutere tra loro solo al termine di tutte le esibizioni.

N.B.: Il gruppo che non dovesse avere come strumento i Fiati, sarà giudicato sui seguenti parametri e metri di giudizio:

  • Valutazione musicale Tamburi: Esecuzione (punteggio da 1 a 5)

                                                         Scelta del brano (punteggio da 1 a 5)

  • Valutazione coreografia: Esecuzione (punteggio da 1 a 5)

                                                         Scelta della coreografia (punteggio da 1 a 5)

Il verdetto della Giuria è insindacabile.

Penalità

Durante la manifestazione, qualsiasi comportamento antisportivo, offensivo o altro rivolto a persone partecipanti, ai giudici e al pubblico verrà sanzionato con la squalifica immediata dalla gara.

Tutte le infrazioni al presente regolamento verranno sanzionate con 5 punti di penalità.

Pur non essendo una manifestazione a carattere storico, l'E.P.C. invita i partecipanti ad attenersi ai canonici parametri utilizzati per le manifestazioni storiche ossia, a non indossare orologi, piercing, orecchini, collane, bracciali e anelli durante l'intero svolgimento della manifestazione. Chi non si atterrà al presente invito avrà una penalità di 1 punto per singola irregolarità.

Premi

Il gruppo vincitore verrà premiato con una targa ricordo dell'evento.

Il presente regolamento, composto da 7 (sette) pagine viene letto, confermato e sottoscritto dai Responsabili Musici delle 5 Contrade, dal Responsabile Commissione Coreografica dell'E.P.C. e controfirmato per accettazione dal Presidente dell'E.P.C.

Cookies Policy

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli inserti pubblicitari, al fine di fornire funzioni per i social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni inerenti all'uso del nostro sito sui social media e con i nostri partner pubblicitari e di analisi dei dati in conformità con la nostra Informativa sulla privacy. Può gestire le Sue preferenze in Impostazioni dei cookie. Utilizzando questo sito web, Lei acconsente all'uso dei cookie.

Informazioni Cookies
La Sua privacy

Quando visita un sito web, questo può archiviare o recuperare informazioni sul Suo browser, perlo più sotto forma di cookie. Le informazioni potrebbero riguardare Lei, le Sue preferenze o il Suo dispositivo e sono utilizzate soprattutto perché il sito funzioni nel modo atteso.

Normalmente, le informazioni non La identificano direttamente, ma Le consentono di vivere un'esperienza più personalizzata sul web. Nel rispetto del Suo diritto alla privacy, può decidere di non acconsentire, modificandeo le impostazione del browser. Tuttavia, il blocco di alcuni tipi di cookie può avere conseguenze sull'esperienza di navigazione sul sito e sui servizi che possiamo offrire

Cookie necessari

Sono cookie necessari per il funzionamento del sito web e non possono essere disattivati nel nostro sistema. Di solito, sono impostati solo per rispondere alle azioni con cui si richiedono servizi come l'impostazione delle preferenze per la privacy, la registrazione o la compilazione di moduli. Senza questi cookie ci sarà impossibile fornire alcune parti del sito o dei servizi richiesti.

Cookie Prestazioni e analisi

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico così da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. In questo modo ci è possibile sapere quali pagine sono più o meno popolari e vedere in che modo i visitatori navigano sul sito.

Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e pertanto anonime.

Cookie Social Media

Questi cookie permettono la condivisione dei post sui social media o l’interazione con il sito tramite i propri profili social (Facebook, LinkedIn, Google+, ecc ).

Le informazioni sono raccolte dalle organizzazioni proprietarie dei plugin e non sono in alcun modo gestite dalla nostra azienda.

Di seguito si riportano i link alle informative delle suddette organizzazioni