Menù

Allegato "G" al N°7884 della raccolta


Statuto dell'ente palio dei colombi
Costituzione e scopi


ARTICOLO 1. (Costituzione-sede.durata). Nel comune di Amelia viene costituita una Associazione denominata "ENTE PALIO DEI COLOMBI", con sede in Amelia, con durata fino all'anno 2000 con tacito rinnovo alla scadenza.


ARTICOLO 2. (Composizione dell'Ente). L'Ente Palio dei Colombi è composto dalle cinque contrade di Amelia (Collis - Posterola - Vallis - Platea - Crux Burgi) e dalla Associazione Turistica Pro Loco di Amelia, regolarmente costituite con atto notarile e da altri Enti che di volta in volta con deliberazione del Consiglio Direttivo e ratifica dell'Assemblea saranno ammessi a far parte dell'Ente.


ARTICOLO 3. (Scopi dell'Associazione). Gli scopi che l'Ente si prefigge sono

- promuovere ed organizzare tutte le manifestazioni storico rievocative ispirate agli statuti amerini. In particolare ricerca e cura la migliore immagine del Centro Storico e delle manifestazioni, dando indicazioni e direttive per quanto concerne i costumi, le acconciature, le armi e gli strumenti utilizzati nelle sfilate e nelle rappresentazioni rievocative. Organizza una gara fra le Contrade denominata "Palio dei Colombi";

- promuovere festeggiamenti, gare, fiere, mostre, convegni, spettacoli, gite, escursioni per promuovere l'immagine di Amelia;

- tutelare e valorizzare tutte le bellezze naturali, artistiche e monumentali della Città, sostenendone il miglioramento dei servizi pubblici.


ARTICOLO 4. (Organi dell'Ente). L'Ente è composto dalla Assemblea dei Soci, dal Consiglio Direttivo, dal Presidente e dal Vice Presidente.


ARTICOLO 5. (I Soci). L'Assemblea dei Soci dell'Ente Palio dei Colombi è composta da 20 rappresentati di ogni Associazione componente l'Ente stesso di cui all'art.2.


ARTICOLO 6. (Il Consiglio Direttivo). Il Consiglio Direttivo è composto di 21 membri, di cui diciotto eletti in parte uguali dalle Associazioni che compongono l'Ente Palio dei Colombi in ragine di tre ciascuno, più il Presidente, il Vice Presidente ed il sindaco del Comune di Amelia o suo delegato. Essi durano in carica tre anni e vengono sostituiti qualora cessassero di far parte della Associazione o dell'Ente che li aveva designati. Le riunioni del Consiglio non sono valide se non è presente la maggioranza semplice. Il Consiglio Direttivo convoca una volta l'anno l'Assemblea dei Soci per la approvazione del Bilancio Preventivo e del Bilancio Consuntivo entro il mese di Febbraio. In Assemblea ed in Consiglio non sono ammesse deleghe.


ARTICOLO 7. (Il Presidente). Il Presidente viene eletto dal Consiglio Direttivo nella riunione dopo la elezione del Consiglio. Ad esso spetta la rappresentazione dell'Ente di fronte a terzi ed in giudizio. Egli coordina e dirigi tutte le attività dell'Ente. In caso di assenza viene sostituito dal Vice Presidente.


ARTICOLO 8. (Il Vice Presidente). Il Vice Presidente viene eletto insieme al Presidente, lo sostituisce in caso di assenza e fino alla nuova elezione in caso di dimissioni.


ARTICOLO 9. (Consulenti). Il Consiglio Direttivo ha la facoltà di nominare collaboratori esterni con voto consultivo.


ARTICOLO 10. All'interno del Consiglio vengono eletti inoltre: il Segretario, il Cassiere, il Magazziniere, il Coreografo ed un responsabile Tecnico Organizzativo.


ARTICOLO 11. (Incompatibilità). Le cariche di cui agli art. 7 e 8 sono incompatibili con quelle di Consigliere di una qualsiasi delle Associazioni che compongono l'Ente.


ARTICOLO 12. (I proventi). I proventi con i quali l'Ente provvede alla propria attività sono:

-i contributi di Enti Pubblici e Privati;

-eventuali donazioni o lasciti;

-i proventi di gestione di iniziative permanenti od occasionali, nonché di attività commerciali temporanee in occasione di proprie manifestazioni.


ARTICOLO 13. (I revisori dei conti). Il Collegio dei revisori dei conti, composto di tre membri, procede al controllo della contabilità dell'Ente almeno una volta l'anno ed ogni qual volta lo ritenga necessario. Viene eletto dall'Assemblea dei Soci.


ARTICOLO 14. Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra le varie Associazioni che compongono l'Ente deciderà il Consiglio Direttivo la cui decisione è inappellabile.


ARTICOLO 15. L'Associazione Ente Palio dei Colombi è apolitica e apartitica e non si prefigge alcuno scopo di lucro.


ARTICOLO 16. Modifiche al presente Statuto possono essere apportate con deliberazione dell'Assemblea dei Soci.


ARTICOLO 17. Per quanto non previsto nel presente Statuto valgono le norme del C.C.

Bsystem
B.System v2.08.1 - Copyright © 2014/2016

Bweb Solution - Via Roma, 135 - 05022 - Amelia - TR - ITALY


Area Admin
Web Site